Lampade alogene

Lampadine alogene (dette anche “a incandescenza migliorata”), sono in classe D o C;

  • Gamma delle potenze disponibili: da 5 a 450 Watt
  • Emissione luminosa: da 55 a 12.000 lumen
  • Efficienza luminosa: 10-28 lumen/Watt
  • Resa dei colori (Indice di resa cromatica): 100
  • Tonalità della luce (temperatura colore): da 2.400 a 3.200 Kelvin
  • Vita utile: da 2.000 a 5.000 ore
  • Attacchi lampadine: E14, E27, G4, GU4, G53, GU5.3, G9, GU10, GU5.3, GX5.3, GZ10, GY6.35, R7s

Per poter capire quale lampadina scegliere è fondamentale individuare il proprio attacco. L’attacco è l’elemento di connessione tra la lampadina e il portalampada.

Prima di entrare nel dettaglio delle diverse tipologie di attacco, una prima generale divisione tra le lampadine più usate può essere fatta tra le lampadine a vite (sia a vite grande sia a vite piccola), lampadine a blocco (come quelle ad attacco GU10) e lampadine a bispina (ad esempio, con attacco G4). Esistono poi altri attacchi, come quelli a plug per le fluorescenti compatte, ed altri meno comuni come R7S . I vari tipi di attacco sono usati per tutte le tecnologie, dal LED, all’alogeno o per lampadine a scarica.

Scegli l’attacco

Ordina per